Nuove opportunità e obiettivi per Italferr sul progetto della linea ferroviaria in Argentina

Nel 2016 Italferr è stata incaricata dal Consorcio Nuevo Sarmiento per la realizzazione dell’ingegneria ferroviaria della nuova linea Sarmiento a Buenos Aires. Il progetto prevede la completa riabilitazione della linea ferroviaria – 36 km – e specialmente la costruzione di una nuova sezione sotterranea – 18 km – con piano del ferro progettato ad una profondità di-22 m sotto il livello del suolo, mediante TBM. Inoltre, il progetto prevede anche la costruzione di 9 nuove stazioni da realizzare con scavo tradizionale NATM, ad eccezione di una che sarà realizzata con il metodo cut and cover.

La società di ingegneria del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane sta attualmente ampliando il suo ruolo. l’Area Manager America di Italferr, è tornato dal suo ultimo viaggio di lavoro in Argentina con l’opportunità per l’azienda di diventare il Main Designer di tutta la linea Sarmiento, mobilitando più di 20 esperti per lavorare fianco a fianco con il Contractor a Buenos Aires. Il Cliente, Consorzio GS, ha riconosciuto ad Italferr esperienza e capacità tali per portare il progetto Sarmiento al livello successivo. Un primo gruppo di 10 esperti è volato a Buenos Aires agli inizi di Ottobre 2017 per assistere alla transizione come Designer Principale, rendendo Italferr l’attore chiave nella progettazione di uno dei maggiori progetti dell’Argentina e uno degli investimenti ferroviari principali in America del sud, con un costo di investimento complessivo stimato in più di 3 miliardi dollari.

Il team sarà coinvolto nelle seguenti discipline: segnalazione, telecomunicazioni, MEP, energia, manutenzione, tracciato ed allineamento – “sistema integrale della linea”; civile, strutture sopra il livello del suolo, strutture interrate, architettura, stazioni e tunnel (TBM e NATM).