Italferr ospita il Convegno Nazionale dell’AICQ settore costruzioni

Un’ occasione per approfondire tematiche relative alla applicazione dei sistemi di gestione per la qualità, l’ambiente e la sicurezza nel settore dell’ingegneria e delle costruzioni. Questi gli argomenti trattati nel convegno che si è tenuto il 23 giugno presso la sala TRAINI della sede di Italferr, la società di ingegneria del Gruppo FS Italiane.
Il Convegno ha evidenziato le opportunità correlate alle novità introdotte dalle nuove norme ISO 9001 (Qualità) e ISO 14001 (Ambiente) ed il ruolo strategico delle certificazioni e dei criteri ambientali. Nell’ambito dei vari interventi sono state presentare le attività svolte da Italferr in tema di innovazione e sostenibilità ambientale, con interventi specifici sull’uso della metodologia di progettazione BIM (Building Information Modeling) e sull’adozione di protocolli di sostenibilità riconosciuti a livello internazionale quali LEED ed Envision, nonché le prescrizioni contrattuali in tema di ambiente e sicurezza applicate agli appalti nei lavori.
Queste occasioni – ha dichiarato nel suo intervento l’AD Carlo Carganico – sono parte di un processo utile a consolidare il know how e le competenze della società in vista delle sfide che ci attendono in futuro. L’innovazione, qualità e ambiente sono infatti elementi caratterizzanti della società che viaggiano in parallelo e che ci consentiranno di raggiungere gli ambiziosi obiettivi che come azienda ci siamo dati, in linea con il piano industriale del Gruppo 2017 – 2026 e in un’ottica di sempre maggiore competitività internazionale.